La valigia del nostro cagnolino

cani senza vista mare

Con questo caldo davvero insopportabile l’idea di una bella vacanza o una gita al mare appare come un sogno!
Ovviamente questa giornata di svago è da trascorrere in compagnia del nostro amico a quattro zampe, che soffre il caldo come noi e ha voglia di divertirsi insieme al suo padrone.
Fortunatamente sempre più spiagge sono dog-friendly, alcune addirittura mettono a disposizione tutta una serie di servizi per fare in modo che il vostro cagnolino si senta un re!
A questo link troverete l’elenco delle spiagge italiane in cui i cani vengono ammessi.
Una volta scelta la spiaggia non rimane che mettere benzina, caricare i nostri bagagli e via verso la nostra meta! Ok, nel vostro bagaglio sapete esattamente cosa mettere, ma avete pensato bene a tutto ciò che dovete portare per il vostro cane? Facciamo un piccolo controllo insieme per verificare che non abbiate dimenticato nulla!

 

1. Ombrellone: se avete deciso di dirigervi verso una spiaggia non attrezzata, dovrete premunirvi di un ombrellone per permettergli di trovare un po’ di refrigerio all’ombra, soprattutto nelle ore più calde.

 

 
2. Ciotola per l’acqua: molte spiagge sono dotate di ciotole per fare bere i vostri cani, ma è sempre preferibile portare la propria ciotola. Sicuramente gli altri cani che sono in spiaggia saranno sanissimi e controllati, ma perché rischiare facendolo bere da ciotole comuni quando è così semplice evitare la possibilità di beccarsi una malattia indesiderata? Ricordatevi di portare acqua fresca e mettere la sua ciotola al’ombra affinché non si surriscaldi, preferibilmente sotto l’ombrellone.

 

 
3. Crocchette: Portate sempre delle crocchette con voi, anche se starete fuori solo qualche ora. Gli imprevisti possono sempre accadere e potreste restare fuori più tempo del previsto; inoltre le crocchette possono essere utili se volete sfruttare l’occasione della gita per fare qualche esercizio insieme o per distogliere la sua attenzione se fosse necessario.

 
4. I suoi asciugamani: sicuramente il vostro cane avrà piacere di farsi un bagnetto per rinfrescarsi! Dopo il bagno è importante farsi una doccia con acqua dolce (se siete in una spiaggia non attrezzata portatevi dietro delle bottiglie di acqua per risciacquarlo un po’ e togliergli il sale di dosso e poi asciugatelo). Dovete quindi provvedere a un asciugamano per asciugarlo e uno per farlo distendere. Per farlo distendere potete anche utilizzare uno di quei tappetini refrigeranti in commercio, sicuramente lo apprezzerà molto!

 
5. Guinzaglio e pettorina: Sono sempre indispensabili e dovete averli sempre con voi! Non solo la legge prescrive che dobbiate sempre portarveli dietro, ma in spiaggia, a meno che non vi troviate in luoghi i cui regolamenti comunali espressamente dichiarino qualcosa di diverso o in luoghi in cui sia chiaramente permesso (controllate bene i cartelli informativi all’entrata), valgono i precetti dell’Ordinanza del 2013 e quindi la spiaggia, in quanto luogo aperto al pubblico non fa eccezione: i cani vanno tenuti al guinzaglio. Se avete optato per aree appositamente attrezzate in cui è permesso che i cani possano stare senza guinzaglio, dovrete comunque portarvelo dietro: durante il tragitto per raggungere la vostra meta potreste fare una sosta e comunque dal parcheggio all’entrata è sempre obbligatorio averli con sè.

 
6. Solari: se avete un cane particolarmente sensibile al sole, con i mantello rado e/o chiaro, è importante proteggerlo dalle scottature solari e portare con sé dei prodotti adatti a lui. Per ulteriori info vi rimando a questo link.

 

7. Giochi: ricordatevi di portare dei giochi per giocare insieme (ad esempio, per i nostri amici non vedenti, una pallina profumata o con un sonaglio interno) e un gioco con cui si diverte da solo per quando vorrete riposarvi. Lui sarà contento di avere qualcosa di divertente per intrattenersi mentre voi prendete il sole e sarà strafelice se troverete il modo di giocare un pò insieme!

 
8. Sacchetti: i sacchetti per le evacuazioni sono obbligatori sempre e ovunque.

 

9. Spruzzino: per tenerlo fresco, se il mantello del vostro cane è corto o rado, potete utilizzare uno spruzzino pieno di acqua fresca e vaporizzarlo se necessario.

 

 
10. Se il vostro cane è stato operato di recente agli occhi o ha patologie particolari, ricordatevi di portare i suoi occhialini da sole (che vi avrà prescritto il veterinario), per proteggere il suo sguardo dai raggi solari e dalla sabbia.

 

 
11. Se prevedete di restare fuori una notte, oltre alle crocchette e a eventuali medicine che prende quotidianamente, va portata anche la sua cuccia da viaggio!

 
12. A fine giornata una bella doccia è d’obbligo! Se fosse necessario, partiamo con il dovuto anticipo dalla spiaggia, ma evitiamo a ogni costo di fare restare il cane con la sabbia e l’acqua salata addosso, che potrebbe dare luogo a infiammazioni e dermatiti.

 
A questo punto non mi resta che augurarvi buona gita!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • Scrivetemi!
    Sarò felice di rispondere alle vostre domande, leggere e condividere con tutti gli altri lettori le vostre esperienze.

  • Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

  • Calendario

    luglio: 2015
    L M M G V S D
    « Giu   Set »
     12345
    6789101112
    13141516171819
    20212223242526
    2728293031  
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: