Salire in auto

cani senza vista viaggi auto

Far salire in auto un cane non vedente non sempre è un’impresa facile.

Alcuni cani non amano affatto viaggiare; altri invece hanno paura di farsi male nel salire. Altri ancora possono avere altri problemi fisici oltre alla cecità che li rende meno agili.

E’ importante che il cane riesca a salire in auto in modo sicuro. Alcuno modelli di auto sono piuttosto alti e salire in auto senza rischiare di farsi male è piuttosto difficile.

I cani piccoli ovviamente possono essere presi in braccio per fare questa operazione.
Se il cane è invece di taglia grande, se è ancora fisicamente agile, una volta posizionato in modo corretto davanti alla portiera aperta si può dargli il comando “Sali!” (o “Su” se lo avete abituato così) per farlo salire e “Scendi!” (o “Giù”!) per scendere.
Molti dei suggerimenti che ho dato per farlo orientare in casa possono essere utilizzati con successo anche per aiutare il cane a salire in auto. Se il cane è ipovedente, potete applicare un nastro isolante in colore contrastante lungo il battitacco dell’auto (a portiera chiusa non si vede assolutamente niente!).

Potete marcare il suo posto con qualche essenza, seguendo i precetti dello scent marking (Sarebbe opportuno adoperare la stessa essenza che usate per la sua cuccia, se la usate). Dategli un segnale sonoro per fargli capire dove volete che si posizioni. Battete le mani sul tappetino o sul sedile, oppure schioccate le dita, o fate tintinnare le vostre chiavi. Qualsiasi cosa che riesca a dargli un segnale sonoro relativamente al posto in cui si deve posizionare, va bene.

L’ideale sarebbe togliere tutto ciò che può creargli intralcio prima che salga, ma se non ne avete avuto il tempo, utilizzate il comando “Aspetta!!!” prima di farlo salire.

Quando siete arrivati, controllate che l’area dove deve scendere sia sgombra da ostacoli e se è tutto ok legategli il guinzaglio e invitatelo a scendere.

Se il vostro cane ha anche problemi di deambulazione o è anziano e non ce la la più a saltare, potete utilizzare una piccola rampa per aiutarlo a salire e scendere dall’auto. Ce ne sono varie facilmente reperibili in commercio, ma basta anche un’asse di legno abbastanza larga e confortevole. L’importante è che deve essere stabile (non ondeggiare o cedere al suo peso), altrimenti sarà spaventato nel salire.

Per aiutarlo a salire sulla rampa potete usare anche in questo caso lo Scent Marking o allettarlo con un premio che riceverà quando si trova nella posizione desiderata.

E’ importante che vi assicuriate anche che viaggi sicuro. In Italia la legge prescrive che il cane non deve recare intralcio a chi guida. Quindi il cane non va lasciato libero in auto, ma occorre che venga trasportato in uno dei seguenti modi:

1) IL KENNEL RIGIDO (O TRASPORTINO)
È un mezzo sicuro per trasportare un cane in macchina. Il cane però deve abituarsi gradualmente a stare nel Kennel altrimenti potrebbe sentirsi intrappolato e spaventarsi. Ic ani abituati fin da piccoli al Kennel lo troveranno un luogo sicuro, in cui potersi tranquillamente rilassare.
Il Kennel, se ben fissato in macchina e della giusta misura, può sicuramente aiutare in caso di incidente o di brusca frenata ed evitare che il cane si faccia male.

2) LA CINTURA DI SICUREZZA PER CANI
E’ un’imbragatura che si attacca alla cintura di sicurezza e costituisce un grosso passo avanti per garantire l’incolumità del vostro cane.
Il sistema è ben studiato perché per far scendere il cane è possibile slegarlo con un unico movimento e agganciare un normale guinzaglio all’anello metallico dell’imbracatura.
Anche per questa soluzione, come per il Kennel, il cane avrà bisogno di un periodo di “prova”, durante il quale un bravo padrone insegnerà al proprio cane a piccoli passi, ad abituarcisi.

3) IL BAGAGLIAIO CON UNA RETE DIVISORIA RIGIDA
È sicuramente uno dei modi più usati, ma non per questo quello più sicuro. Solitamente il bagagliaio è anche il luogo della macchina che il cane predilige ed il più facile per abituarlo a stare in auto poiché ha un suo spazio ben distinto, in cui può trovare posto anche la sua coperta o un cuscino e un gioco.

Tra i metodi elencati, vi ricordo che comunque il più sicuro in assoluto per il vostro cane è il Kennel.

Comments
One Response to “Salire in auto”
  1. Rebecca Antolini ha detto:

    Alcune post come questo qui mi salvo in una cartella.. sono sempre utillissimi.. 😉

    … la foto trovo molto simpatico e tenero 😀

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • Scrivetemi!
    Sarò felice di rispondere alle vostre domande, leggere e condividere con tutti gli altri lettori le vostre esperienze.

  • Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

  • Calendario

    giugno: 2015
    L M M G V S D
    « Mag   Lug »
    1234567
    891011121314
    15161718192021
    22232425262728
    2930  
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: