Comandi per cani ciechi: Gradini! – Parte 3

cani senza vista scale

Ora che avete fatto un po’ di esercizi e avete insegnato al vostro cane a salire le scale, possiamo iniziare a capire come scenderle. I cani non vedenti e ipovedenti in genere sono restii a scendere le scale perché sono spaventati e possono mostrare segni di ansia e stress o semplicemente rifiutarsi di fare l’esercizio restando fermi al gradino dove sono stati messi. Dovete essere iperpazienti e procedere per piccolissimi gradi e essere sempre pronti a prestargli soccorso se dovessero trovarsi in difficoltà. Devono sapere che ci siete e che siete lì per loro.
Se il vostro cane è ipovedente apponete un nastro adesivo di colore contrastante rispetto al gradino sul bordo per fargli capire meglio dove finisce. Io consiglio di iniziare a fare scendere i gradini con l’aiuto di un’altra persona che il cane conosce e di cui si fida, ad esempio un familiare o un amico.
Munitevi di bocconcini e fate salire il cane sul primo gradino. Per questi primi esercizi sarebbe raccomandabile utilizzare una scala con degli scalini piuttosto bassi. Il vostro amico sarà seduto al centro del gradino, in modo che il cane possa passare tra lui e il muro, mentre voi posizionatevi alla fine.
Fategli annusare il bocconcino, date il comando “Scendi” e poi lentamente fate strisciare la mano con il premio giù e verso di voi. Il vostro amico dovrà prendergli una zampetta anteriore e posizionarla sul gradino inferiore e poi proseguire con l’altra, facendogli scendere il gradino. Inoltre avrà il compito di afferrarlo se vede che scende male e rischia di farsi male. Quando è riuscito a scendere lodatelo molto e con entusiasmo e premiatelo.
Provate più volte e poi fate posizionare una sola zampetta al vostro amico, mentre la seconda dovrà posarla da solo. Incitatelo a scendere con entusiasmo e fategli molti complimenti.
Nei giorni seguenti ripetete più volte e provate anche a farlo scendere autonomamente, senza che il vostro amico gli posizioni la zampetta. Procedete sempre per gradi senza passare al passo successivo se no si sente abbastanza tranquillo.
Quando avrà acquisito più sicurezza provate a spostarvi di un passo indietro quando scende con le zampe anteriori. Tenete sempre il bocconcino all’altezza del suo naso per farlo arrivare sul pianerottolo poggiando tutte e quattro le zampe. Riprovate sempre varie volte affinchè prenda confidenza con l’esercizio.
Capirete da soli, osservando come si muove e se è agitato o no, quando sarà il momento di fargli provare a fare due gradini. Ricordatevi di dargli sempre il comando “Scendi!” e dire “Gradino!” ogni volta che ne fa uno. Man mano che diventa maggiormente sicuro potrete fargli scendere più gradini e provare con altre scale, che avranno gradini di altezza diversa.
Ci vorrà almeno un mese affinchè inizi a scendere bene le scale. Esercitatevi molto. Questo è un esercizio difficile e ogni volta che riesce è un grande successo da non sottovalutare.
Con il tempo basterà solamente dire “Scendi!” e voi dovrete scendere le scale battendo i piedi rumorosamente sui gradini affinché vi segua. Capirà che quando c’è un suono forte ci sono i gradini e che quando i passi diventano più leggeri è finita la scala. Imparate a scendere le scale strusciandovi contro il muro. Lui per istinto si posizionerà accanto a voi o dietro di voi e quindi non correrà il rischio di cadere, se il vostro cane è di taglia piccola e avete una ringhiera con colonne molto rade. Ricordatevi sempre che il vostro cane ha un deficit e scenderà le scale lentamente. Adeguatevi al suo passo, altrimenti per correre dietro a voi potrebbe rischiare di farsi male.
Buon training!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • Scrivetemi!
    Sarò felice di rispondere alle vostre domande, leggere e condividere con tutti gli altri lettori le vostre esperienze.

  • Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

  • Calendario

    ottobre: 2014
    L M M G V S D
    « Set   Nov »
     12345
    6789101112
    13141516171819
    20212223242526
    2728293031  
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: