Comandi per cani ciechi: Gradini! – Parte 1

cani senza vista scale

 

Prima o poi, anche se voi siete baciati dalla fortuna e vivete in una casa disposta su un solo piano, magari addirittura a piano terra, il vostro cane si troverà in una situazione in cui deve per forza salire o scendere le scale e dovrete affrontare il problema dei gradini….

I cani ciechi e ipovedenti sono timorosi di salire o scendere le scale. Di solito trovano maggiore difficoltà nello scendere piuttosto che nel salire. Le scale mettono i vostri cani di fronte alla paura del vuoto e al timore di farsi male fisicamente. Dovrete essere molto calmi e pazienti quando inizierete a fargli fare i primi esercizi perché poterebbe accadere che non vogliano neanche provarci perché sono troppo spaventati.

Se avete scale in casa, finché non gli avrete insegnato a salire e scendere, bloccatele con un cancelletto come quello che si usa per i bambini piccoli oppure con una barriera, anche realizzata in modo casalingo, come ad esempio un pannello di legno o qualsiasi altra cosa sia abbastanza grande da serrarne l’accesso.

Per i cani ipovedenti, come abbiamo già detto tempo fa, la cosa migliore da fare è cercare di evidenziare i gradini che avete in casa prima di iniziare qualsiasi tipo di esercizio. Se la vostra scala è fatta dello stesso materiale del pavimento, se potete cercate di rivestirla con un materiale di una texture diversa, ad esempio di moquette: un indizio tattile aiuterà ulteriormente il vostro cagnolino ad orientarsi e fargli capire dove si trova e cosa deve fare.

Se il vostro cane è completamente cieco potete cercare di usare lo scent marking per aiutarlo a capire dove si trova la scala. Un materiale di rivestimento diverso anche in questo caso è consigliabile.

Dovrete decidere accuratamente quale comando scegliere per insegnargli questo movimento. Scegliete due parole diverse per scendere e salire. Io trovo pratico usare “gradini” quando si incontra una scala e usare semplicemente poi “Sali” e “Scendi”. Inizialmente usavo anche la parola “gradino” ogni volta che se ne faceva uno. Ora il mio cane sa da solo cosa fare e mi basta solo fare le scale un po’ rumorosamente, tanto per fargli capire quando occorre smettere si salire, cosa che riesce semplice a ogni donna dotata perennemente di tacco come me….. Comunque anche gli uomini possono cercare di fare le scale creando un segnale sonoro, battendo bene le scarpe su ogni scalino per fargli capire quando iniziano e quando finiscono. E’ consigliabile evitare la coppia di parole su e giù, sia perché hanno un suono troppo simile tra loro, sia perché  si usano troppe volte nel linguaggio comune e per altri comandi e in questo modo confondereste il vostro cane.

Per i primi esercizi sarebbe ottimo scegliere un luogo con uno/due gradini al massimo. In commercio ci sono piccole scale pensate per loro, che spesso si usano per raggiungere il divano o il letto. Molte case hanno di fronte al portone qualche gradino e anche questo potrebbe essere un luogo ideale per iniziare il training. Oppure potete utilizzare uno scatolone basso e abbastanza largo per fare i primi esercizi. L’importante è che sia stabile e il vostro cane non lo senta accartocciarsi sotto il suo peso altrimenti si spaventerà e non vorrà saperne di provare ancora.

Preparate tanti bocconcini perché vi serviranno…e armatevi di pazienza. La prossima volta iniziamo il training!

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • Scrivetemi!
    Sarò felice di rispondere alle vostre domande, leggere e condividere con tutti gli altri lettori le vostre esperienze.

  • Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

  • Calendario

    settembre: 2014
    L M M G V S D
    « Ago   Ott »
    1234567
    891011121314
    15161718192021
    22232425262728
    2930  
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: