Comandi avanzati per cani ciechi: Vai piano!!!! – parte 2

 

cani senza vista vai piano

 

Dopo aver fatto training al guinzaglio per un po’, potrete provare a esercitarvi al “vai piano” senza guinzaglio.

Vi chiederete, “ma a cosa serve farlo senza guinzaglio se tanto dobbiamo sempre farglielo indossare per le passeggiate?” E’ importante che impari ad eseguire questo comando in tutte le situazioni perché può essere utile per la sua sicurezza e incolumità. Potreste avere necessità di usarlo in giardino o nell’area recintata per cani per metterlo in guardia e evitargli di inciampare in una buca, in un gradino, in un ramo che è caduto o in qualsiasi altro ostacolo possa incontrare. Questo comando infatti serve principalmente a richiamare la sua attenzione e fargli comprendere che si trova in prossimità di una fonte di pericolo e occorre procedere con cautela. Potete usare questo comando anche in casa per avvisarlo che state arrivano vicino alle scale, per segnalargli una porta chiusa o uno scatolone lasciato inavvertitamente in giro o una sedia fuori posto o qualsiasi altro ostacolo improvviso che può incontrare anche in luoghi familiari e di cui si è costruito una mappa mentale.

Per iniziare scegliete un momento in cui è calmo o stanco e assonnato. Cominciate come quando fate l’esercizio al guinzaglio. Ditegli andiamo e iniziate a camminare. Io vi consiglio, se siete in casa, di usare scarpe rumorose o il famoso campanellino legato ai lacci delle scarpe, oppure di schioccare le dita per fargli capire la direzione in cui andate in modo da fornirgli un segnale uditivo. Potrebbe essere titubante a muoversi e non capire bene dove volete che vada. In questo caso, come quando gli insegnavate “Andiamo” fategli annusare un premio e inducetelo a seguire la scia. A un certo punto rallentate e dategli il comando e se lo esegue bene premiatelo e lodatelo. Ripetete varie volte e provate in spazi diversi quando avrà preso confidenza con l’esercizio.

Questo esercizio è semplice da descrivere, ma in realtà dovete applicarvi entrambi molto per ottenere dei risultati. Ci vorrà un po’ più di tempo rispetto agi altri comandi. Se il cane sembra non recepire bene, tenete il premio in mano sotto il suo naso come quando gli insegnavate “Andiamo” e quando iniziate a rallentare girate in semicerchio per cambiare direzione: automaticamente dovrà rallentare per seguirvi: cogliete questa occasione per pronunciare il comando e dargli il premio.

Con il tempo, quando avrete fatto diversi tentativi in varie sessioni di training e lui avrà imparato bene, potrete smettere di premiarlo sempre. Premiatelo random: una volta sì, tre no, due sì, una no, una sì, cinque no, ecc…Disabituatelo lentamente ai premi in cibo, ma continuate a lodarlo sempre, affinché comprenda che anche quando non riceve il premio sta facendo la cosa giusta. L’importante è diminuire gradualmente senza fino a quando non esegue bene l’esercizio senza essere stimolato dalla ricompensa.

Tenete a mente sempre che il training serve anche a rafforzare la sintonia tra cane e padrone. Ricordate che voi siete responsabili per lui. Dovete stare attenti e di guidarlo in modo giusto e lui rafforzerà la fiducia che ripone in voi e si sentirà  tranquillo e a suo agio.

Comments
One Response to “Comandi avanzati per cani ciechi: Vai piano!!!! – parte 2”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • Scrivetemi!
    Sarò felice di rispondere alle vostre domande, leggere e condividere con tutti gli altri lettori le vostre esperienze.

  • Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

  • Calendario

    luglio: 2014
    L M M G V S D
    « Giu   Ago »
     123456
    78910111213
    14151617181920
    21222324252627
    28293031  
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: