Comandi avanzati per cani ciechi: Vai piano!!!! – parte 1

cani senza vista vai piano

Allora amici, vi ho dato un po’ di tempo per esercitarvi con i comandi di base e adesso, se siete stati diligenti, siamo pronti per passare ai comandi avanzati!

Uno dei comandi più importanti che dovete insegnare al vostro caso è il “Vai piaaaano!” detto proprio così, lentamente e allungando la parola, perché se il linguaggio paraverbale (la modalità con cui usiamo la voce) è predominante nei rapporti tra umani, assume un’importanza fondamentale nel rapporto uomo-cane!

Questo comando serve ad evitare, o meglio, aggirare gli ostacoli. Quando il vostro cane lo sente deve capire che si trova in prossimità di una fonte di pericolo e deve modificare la sua andatura. Se ha imparato a stare al passo sara facilissimo!

Inizialmente dovreste insegnare il comando in casa o in giardino, con il cane al guinzaglio. Usate il comando “Andiamo” e camminate tranquillamente. Quando comincia ad andare tranquillo rallentate piano esercitando una piccola tensione costante e leggera al guinzaglio. Se ne usate uno lungo potrete girarlo lentamente intorno al braccio affinché si accorci ed entri in tensione, oppure potete prendere in mano (questo lo consiglio a chi ha cani grandi e pesanti) la maniglia che sta sopra la pettorina e rallentarlo, senza fermarlo. Al contempo pronunciate la frase “Vai piaaaano!” o semplicemente “piaaano” o qualsiasi parola abbiate scelto per questo comando che va sempre pronunciata in modo lento. Se vi segue premiatelo con un bocconcino e lodatelo.

Rilasciatelo da questo comando con la parola “Andiamo” e dopo un po’ ripetete la prova.  Se è bravo, premiatelo ancora. In questi primi approcci al comando evitate di fargli incontrare ostacoli veri durante l’esercizio. E’ importante che capisca l’azione che deve fare, cioè rallentare semplicemente perché glielo chiedete voi. Se fallisce perché inciampa contro qualcosa la memorizzerà come un’esperienza negativa e voi che siete il suo capobranco e colui o colei di cui si fida perdereste credibilità. Il punto di tutti i tipi di training è portarlo a fidarsi di voi totalmente perché sarete voi i suoi occhi e sarete voi che lo terrete lontano dai pericoli che incontrerà lungo la strada.

Buon training!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • Scrivetemi!
    Sarò felice di rispondere alle vostre domande, leggere e condividere con tutti gli altri lettori le vostre esperienze.

  • Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

  • Calendario

    giugno: 2014
    L M M G V S D
    « Mag   Lug »
     1
    2345678
    9101112131415
    16171819202122
    23242526272829
    30  
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: