Colori contrastanti per cani ipovedenti

cani senza vista dog color

Un’altro sistema molto semplice ma efficace per aiutare il vostro cane ipovedente è sfruttare i contrasti di tonalità. Abbiamo già visto qual’è lo spettro di colori che il cane riesce a distinguere e questo ci può tornare molto utile nella scelta delle sfumature da utilizzare per gli arredi e l’oggettistica da tenere in casa. Potete marcare con colori contrastanti dei luoghi in cui tende a sbattere, ad esempio delle pareti a spigolo vivo e gli stipiti.

adler-die-farben-des-sommers-05_a2db55a1a8

images (20)        images (2)

Potete usare ad esempio paraspigoli in legno o colorati oppure dipingere tutta una parete di una tinta a contrasto (scura accanto a una chiara). In alternativa potete installare una bella carta da parati (che tra l’altro è tornata in voga) di una tonalità completamente diversa.

download (2)     images (19)     images (9)

Sono tutte soluzioni molto di moda e che valorizzeranno anche la vostra casa.

download (6)Se non avete intenzione al momento di procedere a piccole “ristrutturazioni”, i punti pericolosi, come gli angoli e gli stipiti, si possono anche marcare con del semplice

images (17)

nastro isolante o altro materiale oppure metterli in risalto con una pennellata di vernice. Con lo stesso prodotto potete anche contornare le porte, creando uno stacco di colore importante che gli farà capire se la porta è aperta, chiusa o socchiusa.

images (16)

Lo stesso discorso vale per le sue ciotole e per la sua cuccia. In linea di principio se il pavimento e le pareti sono chiare sarebbe il caso di sceglierle a tinte scure, magari in blu, che è un colore che distingue bene. Se i pavimenti sono scuri invece scegliete colori chiari (preferibilmente il giallo) e che comunque creano un certo contrasto anche rispetto alle pareti. Ci sono tanti modelli e forme carini in tutte le tonalità, c’è solo l’imbarazzo della scelta!

images (10)     images (12)    images (13)

In alternativa, se ormai avete comprato tutti gli oggetti nel colore errato e non ve la sentite di ricomprali, potete mettere un tappeto o una stuoia di tono contrastante sotto le sue ciotole e sotto la sua cuccia. Inoltre gli darà anche uno stimolo tattile e lo aiuterà maggiormente! Un bel tappeto di colore contrastante e del materiale che preferite andrebbe posto anche davanti alla doggy door, all’ingresso delle varie stanze e nel luogo in assoluto più importante da marcare, cioè in cima e in fondo alle scale, se la vostra casa ne ha.

images (22)

Le scale vanno marcate gradino per gradino. L’ideale sarebbe una scala con alzata e pedata in colori diversi (se dovete ristrutturare fateci un pensierino! ).

226-0-img_scenaSe non volete fare interventi troppo invasivi in casa, ci sono altri rimedi molto economici e efficaci da adottare. Basta acquistare del nastro antiscivolo o del semplice nastro isolante di colore diverso rispetto allo scalino da posizionare in cima all’alzata (la parte verticale) di ogni gradino. Servirà a fargli capire quanto è alto. Inoltre l’odore di “adesivo” lo aiuterà come traccia olfattiva. Per mantenere la traccia olfattiva, ricordate di cambiare ogni tanto il nastro. I gradini esterni possono anche essere pitturati con vernici impermeabili.

download (5)

Ricordatevi anche di scegliere dei giochi che abbiano un bel tono acceso e del colore giusto. Ad esempio, se volete giocare insieme a palla in giardino, evitate di comprarla verde o azzurra! Un colore chiaro sarà preferibile. Per la scelta dei giochi da tenere in casa orientatevi cercando di scegliere quelli di colore opposto rispetto al pavimento e al tappeto in cui generalmente gioca. Come vedete, ci sono mille modi per poter dare indicazioni ai nostri cagnolini attraverso le sfumature. Sono di una semplicità quasi banale, ma vedrete che sono davvero efficaci.

Comments
4 Responses to “Colori contrastanti per cani ipovedenti”
  1. Rebecca Antolini ha detto:

    Scusate la mia ignoranza… ho letto che i cani non sanno vedere i colori… io non ci credo, la nostra Tatanka non piace il colore rosso… quando vede una persona vestito con un giacca rossa abbaia … parlaiamo di un rosso forte

  2. Nicola Nigri ha detto:

    Reblogged this on WE BLOG ! and commented:
    Bella l’immagine!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • Scrivetemi!
    Sarò felice di rispondere alle vostre domande, leggere e condividere con tutti gli altri lettori le vostre esperienze.

  • Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: