Arriva un cucciolo!!!!

cani senza vista arriva un cucciolo

Quando in casa vostra arriva un nuovo cucciolo, soprattutto se si tratta di un cucciolo ipovedente o non vedente, dovrete prestare la massima attenzione per garantire la sua sicurezza. I cuccioli sono giocherelloni e irruenti per natura e questo li porta, come i bambini, ad essere spesso soggetti al rischio di incidenti. Sono anche curiosissimi! Tutto è una novità e tutto è da sperimentare. E come acquisiscono conoscenze i cuccioli? Proprio come i bambini, mettendo tutto in bocca. Se a questo si aggiunge anche un problema di vista, comprenderete che le misure da adottare saranno anche maggiori.

La prima cosa che dovrete fare è mettervi a quattro zampe e abbassare la testa al pavimento. Non sto scherzando!!! Provate: da questa posizione potrete osservare la vostra casa ad “altezza cucciolo” e rilevare quali sono le fonti di pericolo presenti. Magari da qui vedrete il fornelletto antizanzare con la piastrina profumata (e rovente!!) che vi eravate dimenticati di staccare, oppure il cavo della tv che tocca terra….cercate di individuare tutto ciò che il vostro cane potrebbe trovare sulla propria strada e che potrebbe causargli un incidente.

Qui di seguito troverete alcuni accorgimenti da seguire:

  • Terrazzi e balconi sono i luoghi più pericolosi in assoluto. Quando sono piccoli i cani passano agevolmente dalle inferriate e il rischio di cadere è alto. I cuccioli spesso ne sono molto attratti: magari sentono un altro cane fuori che abbaia o la voce di qualcuno della famiglia che parla sotto casa e si avvicinano troppo, rischiando di precipitare nel vuoto. Potete evitare brutti incidenti semplicemente montando una rete internamente alle inferriate, almeno per  i primi mesi.
  • Spigoli vivi e taglienti andrebbero rivestiti con delle protezioni, come quelle usate per evitare incidenti ai bambini.
  • Fate attenzione a eventuali fili elettrici scoperti e penzolanti e a cavi elettrici ad altezza cucciolo. Vanno assolutamente sistemati prima dell’ingresso del cane in casa. Lui li considererebbe come un gioco, avrà desiderio di tirarli e morderli e potrebbe andare incontro a uno shock elettrico o a conseguenze anche peggiori…..
  • Stufette elettriche poggiate a terra, candele e brucia incensi posti su tavolini bassi sono un’altra fonte di grande pericolo: spostate tutto su un mobile alto, in modo che il cucciolo non possa avvicinarvisi e non rischi di bruciarsi.
  • Piante e fiori posti a terra vanno spostati più in alto. Alcune piante sono tossiche per i cani, altre vengono trattate con antiparassitari, quindi è importante che il cucciolo non vi abbia accesso.
  • Posacenere con cicche e pacchetti con sigarette non vanno lasciate su tavolini o mobili bassi a cui possa arrivare perché il cucciolo potrebbe mangiarle ed avvelenarsi.
  • Tappeti antichi e di pregio: nei primi mesi qualche “incidente” in casa ci può essere! Quindi, onde evitare che un oggetto delicato e di particolare pregio venga rovinato in modo irreparabile, toglietelo dalla stanza.
  • Soprammobili in vetro, cristallo e decorazioni natalizie possono causare tagli tremendi: ricordate sempre di porre il tutto in una posizione sicura e stabile.
  • Medicinali, prodotti di bellezza e detersivi possono causare intossicazioni e avvelenamenti: considerate che parecchi contenitori sicuri per i bambini possono essere facilmente masticati da un cucciolo. Per i cuccioli non vedenti sono oggetti molto attraenti, perché sono molto affascinati dagli stimoli olfattivi e in genere questi prodotti hanno una profumazione particolare. Custodisci questi prodotti in un armadietto chiuso.
  • Immondizia: il vostro cucciolo la vede come un oggetto molto allettante, perché odora di cibo. Quindi tenete il bidone della spazzatura sempre ben chiuso, magari utilizzando uno di quei modelli con le clip di sicurezza ai lati, oppure riponetelo in cucina all’interno di un mobile.

Comunque, se nonostante tutte le accortezze si è verificato un incidente, chiamate immediatamente il vostro veterinario al telefono!

Comments
One Response to “Arriva un cucciolo!!!!”
  1. Sì, è vero, ci vogliono veramente mille attenzioni. E’ come con i bambini piccoli. Infatti una mia cara amica ha un piccolo cagnolino non vedente e ha messo i cancelletti su ogni piano della casa nelle scalinate, perché altrimenti il piccolo rischiava di cadere e di farsi male…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • Scrivetemi!
    Sarò felice di rispondere alle vostre domande, leggere e condividere con tutti gli altri lettori le vostre esperienze.

  • Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: